Musica

Orchestra Mosaika

MOSAIKA IN CONCERTO

Presentazione del nuovo repertorio

Teatro Verona
Serata di autofinanziamento dell'orchestra MOSAIKA dove verrà presentato in anteprima il nuovo repertorio con la presenza di ospiti d'eccezione quali la cantante camerunense Denise Dimè, il flautista Stefano Benini e la cantante Ilaria Peretti. Data la vicinanza alla Giornata della Memoria Mosaika dedicherà un brano Yiddish in ricordo delle vittime della Shoa, accanto ad un brano della tradizione Rom, altro popolo vittima dello sterminio nazista

L’orchestra MOSAIKA due anni fa ha partecipato al concerto inaugurale del MODUS e anche quest’anno vuole rinnovare questo appuntamento nella speranza diventi un evento augurale per entrambe queste importanti realtà del panorama culturale veronese. L’orchestra, diretta dai maestri Marco Pasetto e Tommaso Castiglioni, è composta da musicisti provenienti dai cinque continenti e da anni porta avanti un programma musicale che comprende brani di provenienza dai diversi paesi dei suoi musicisti. E’ un progetto dove la diversità anzichè un ostacolo assume un particolare valore artistico aggiunto. Il dialogo fra musicisti di diverse esperienze si fonde in un unicum che va oltre distinzioni di genere per trovare un suo particolarissimo percorso. Musica popolare, etno, classica, latina, jazz, folk, rock perdono la loro etichetta per diventare il particolarissimo e unico MOSAIKA SOUND. Melodie nordiche si fondono con i ritmi africani di Ernesto da Silva e della chitarra del guineiano Rey Manè. Il basso del cubano Carlos Cuesta porta sempre una ventata caraibica, come le atmosfere jazz dell’arpa blu dell’australiana Diane Peters o del giapponese Mezuru Takahashi e le sonorità di molti altri musicisti stranieri e italiani presenti nella formazione che conta venti elementi. Ospiti d’eccezione della serata saranno la cantante camerunense Denise Dimè, il flautista Stefano Benini. MOSAIKA presenterà il nuovo repertorio che comprende accanto a delle composizioni originali e inedite di Diane Peters e della giovane pianista Anna Nicotra, rivisitazioni di brani classici veronesi rinascimentali con particolari arrangiamenti di Marco Pasetto e di Diane Peters. Un brano Yddish cantato da Ilaria Peretti, un’altra preziosa new entry nell’orchestra, sarà dedicato alla vicina giornata della memoria in ricordo delle vittime della Shoa, accanto ad un arrangiamento di Tommaso Castiglioni di un brano della tradizione Rom, altro popolo vittima dello sterminio nazista. Un appuntamento da non perdere anche per sostenere questo progetto presente a Verona da ormai cinque anni e che, a parte la validità e la varietà dell’esecuzione musicale, è un significativo esempio di dialogo interculturale.

in calendario


Assicurati subito il tuo posto acquistando il biglietto in prevendita o cliccando su Prenota.

Per riduzioni sui biglietti, promozioni e convenzioni si veda la pagina biglietti

Per essere sempre aggiornato su variazioni e novità del calendario, iniziative e promozioni puoi ricevere la newsletter settimanale di modus per email e/o con broadcast whatsapp.
Clicca qui per iscriverti

Attenzione - Le date potrebbero essere solo indicative. Le date potrebbero subire repentini cambiamenti. Si raccomanda di verificare sempre il calendario in prossimità della data di interesse.

Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale

Lazzarini-pneuservice-Modus-Verob-Castelletti
In collaborazione con
Partner Tecnici
Grafiche Aurora MODUS sponsor OFFICIAL-m2app-Modus Verona per sito Musitek-Modus-Verona-Teatro-Castelletti