Teatro a Verona

Campi Teatrali Estivi Modus 2022

Per l’estate 2022 il modusLab raddoppia!
Nei mesi di Luglio e Agosto, modus organizza Campi Teatrali Estivi in due bellissime location. Oltre agli incantevoli spazi di Villa Modena di B.go Venezia, come lo scorso anno, quest’anno ci sarà la novità dell’Agri-Parco di Villa Are, con i suoi suggestivi prati sulle Torricelle, facilmente accessibile sia dai quartieri a est che a ovest della città.

Programma, orari, docenti, attività e metodologie del Campo Teatrale sono i medesimi …scegliete quindi il periodo e la location a voi più comodi!

Vi aspettiamo!!!!

Un breve, divertente e spensierato viaggio nell’esperienza teatrale!

Per bambini 8-12 ANNI

.

Clicca QUI per vedere l’esperienza del 2021 a Villa Modena con Veronauti

.

dal  18 al 22 LUGLIO

Agri-Parco di Villa Are

ISCRIZIONI ENTRO IL 01/07

dal  29 AGOSTO al 2 SETTEMBRE

Parco di Villa Modena

ISCRIZIONI ENTRO IL 13/08

Villa Are  è in via Torricelle n.6, Verona
Villa Modena è in via Zamboni n.26, Verona

info e iscrizioni  349 5295624   [email protected]  modusverona.it

I Campi Teatrali Estivi sono organizzati in collaborazione con Villa Are APS (Agri-Parco) e con l’Associazione Veronauti (Villa Modena)

PROGRAMMA

9.00 / 13.00  laboratorio teatrale
11.00 / 11.15 merenda al sacco
13.00 / 14.30 pranzo al sacco e attività libera
14.30 / 17.00 laboratorio teatrale

Un’occasione unica ed emozionante per trascorrere un’allegra settimana d’estate.

Quota settimanale: 150 € + 10 €  di quota per copertura assicurativa
(min 10, max 20 iscritti)


E’ richiesta una forte motivazione all’esperienza teatrale


Il progetto vuole dare la possibilità ai bambini di esplorare e valorizzare le proprie capacità espressive e la propria creatività per il tramite del gioco teatrale, attraverso l’ascolto e conoscenza di sè, per poter superare i propri limiti, in scena come nella vita di tutti i giorni, ed aprirsi a sè stessi e agli altri senza paura di “inciampare”.

Perchè il teatro? Perchè il teatro è uno degli strumenti più espressivi e più utili per la formazione di una persona. Il teatro è scuola di riso e di pianto, è un luogo dove si possono spiegare – con esempi vivi – norme eterne del cuore e del sentimento umano. E così il teatro assume una rilevanza psicologica, pedagogica e formativa notevole per migliorare anche le capacità relazionali dei più giovani.

In particolare, attraverso percorsi teatrali i giovani saranno guidati a conoscere meglio sé stessi per entrare in empatia con gli altri in modo rispettoso e consapevole.

Il campo teatrale vuole dare la possibilità quindi ai giovani di esplorare e valorizzare le proprie capacità espressive e la propria creatività, attraverso:
– usando al meglio le proprie modalità sensoriali e motorie
– sviluppando capacità di raccontarsi agli altri, ascoltare gli altri e quindi confrontarsi
– sviluppando le proprie capacità immaginative ed incrementare le energie creative.

Per qualcuno di essi ciò potrà essere occasione di ulteriori sviluppi, promuovendo l’interesse per il linguaggio teatrale.
Per altri si sarà trattato di un genuino approfondimento del proprio bagaglio culturale.|


Docente Laura Murari

modus-verona-laura-murari-teatro

Attrice, formatrice, regista e responsabile dei corsi di teatro di modus. Inizia a 18 anni come attrice in diverse compagnie teatrali della provincia di Verona. Co-fondatrice del Gruppo Teatro Impiria nel 2006 e di modus nel 2018. Partecipa a diversi laboratori e corsi con alcuni dei più autorevoli maestri, tra cui Danny Lemmo dell’ Actors Studio di NY, Michele Monetta e Carlos Maria Alsina, approfondendo il “Metodo delle Azioni Fisiche”. Dal 2009 conduce corsi di teatro per ragazzi e adulti con notevoli successi personali e con produzioni di spettacoli per cui segue personalmente la regia e la formazione dei giovani aspiranti attori.

Laura sarà affiancata da suoi assistenti in base al numero di iscritti.


info e iscrizioni
349 5295624
[email protected]
modusverona.it


In collaborazione con

Veronauti-modus-verona-castelletti

Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale