Teatro a Verona

Gli Sponsor del modus: Perlini

Il contributo degli Sponsor è fondamentale per il modus. Con questa serie di post vogliamo ringraziarli uno per uno. È grazie anche a loro che il modus può proseguire nella sua impresa di portare a Verona un teatro di qualità alla portatata di tutti, in un ambiente riqualificato. Questo post è dedicato a Perlini.


Perlini

Da oltre 50 anni Perlini Workwear è specializzata nella vendita di abiti da lavoro e soluzioni per la sicurezza sul lavoro.

Siamo da sempre attenti a fornire ai nostri clienti i prodotti più adeguati alle loro esigenze, coniugando la facilità di utilizzo ai migliori standard di sicurezza.

I tre settori nei quali operiamo sono l’antinfortunistica, le divise per cuochi e addetti nell’ambito HO.RE.CA e l’abbigliamento sanitario.

Selezioniamo con attenzione i materiali, coniugando gli aspetti ergonomici con quelli legati al design e all’estetica; offriamo soluzioni personalizzate a seconda dei diversi contesti professionali.

I motivi della sponsorizzazione

Nutriamo la convinzione che la cultura sia un volano di crescita per il tessuto civile della nostra società. Il lavoro fine a se stesso non basta a creare quell’unione d’intenti che solo la cultura può dare, in tutte le sue forme.

Abbattere le barriere dell’incomunicabilità e dell’indifferenza è possibile solo predisponendo luoghi di ritrovo nei quali sperimentare nuove e vecchie forme espressive, che spaziano dal teatro alla danza, dalla lettura ai concerti: luoghi come il modus.

Modus è una realtà unica nel panorama veronese e offre quel contesto dinamico e inclusivo di cui c’è bisogno. Per questa ragione, desideriamo dare il nostro piccolo contributo per supportarla.

Se il lavoro nobilita l’uomo, la cultura non è da meno.


Ringraziamo Perlini per il suo contributo come Sponsor del modus.


Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale

Lazzarini-pneuservice-Modus-Verob-Castelletti
In collaborazione con
Partner Tecnici
Grafiche Aurora MODUS sponsor OFFICIAL-m2app-Modus Verona per sito Musitek-Modus-Verona-Teatro-Castelletti