Teatro a Verona

La manos del tiempo: Carlos María Alsina torna a modus

La manos del tiempo / Le Mani del Tempo: Carlos María Alsina torna a modus con uno spettacolo scritto e diretto da lui e la compagnia argentina Teatro Independente El Pulmón.

  • Ciao Carlos, grazie per l’intervista e bentornato. Che cosa ti porta a modus questa volta?

Torno a modus per l’allestimento del mio testo teatrale “Le mani del tempo” . Si tratta di un allestimento la cui prima messa in scena è stata messa in scena in Argentina l’anno scorso. Lo spettacolo è ora in tournée in Europa.

È un testo che con tenerezza ed humour riflette sull’amore, sulla vita, sugli ideali, il trascorrere del tempo, la solitudine, la morte, e altri temi “forti”, ma con poesia e con delicatezza. Gli attori in scena sono Mariana Alsina, Federico Cerisola e Bianca Bassi.

L’allestimento conta sull’accompagnamento musicale dal vivo del compositore argentino Mauricio Martinez Zuccardi.

  • Perché assitere a La manos del tiempo / Le Mani del Tempo?

Perché si tratta di una realtà teatrale da appoggiare. Penso che la presenza del pubblico sia fondamentale, per sostenere qualsiasi attività culturale. Il Teatro ha bisogno di questo appoggio per far conoscere la cultura di altri paesi alla realtà italiana.

  • E quindi, a chi è rivolto lo spettacolo?

Lo spettacolo è rivolto ad un pubblico adulto. È recitato in lingua originale ma saranno proiettati i sottotitoli in italiano.

Perché portare La manos del tiempo / Le Mani del Tempo proprio a modus?

Perché lo spazio Modus, per le su caratteristiche accoglienti, le sue dimensioni e la sua attrezzatura tecnica lo rendono l’ideale per questo tipo di teatro: intimo e commovente.

  • Quali sono le tue aspettative?

Ovviamente riempire il teatro! Ma soprattutto arrivare agli spettatori veronesi con un testo poetico e mobilizzante dal punto di vista emotivo.


La scheda dello spettacolo è disponibile qui. Si va in scena sabato 11 maggio alle ore 21:00. Vi aspettiamo!

Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale

In collaborazione con
Partner Tecnici