Teatro

Theates

Antigone

Un rituale viaggio agli inferi

scritto e diretto da Nevio Gambula
con Francesca Veneri e Giovanni Longhin
Teatro Verona
Antigone, l'eroina tragica divorata viva dalla terra e sepolta come è, in ogni uomo, la coscienza innocente e pura. Il simbolo di una vita non contaminata che vivifica, libera e salva. A muoverla era l'amore.

NOTE DI REGIA

Un’allegoria. Sarà un’allegoria. La scena rappresenterà il Presente nella sua essenza più intima, quella meno evidente.

Ci sarà un trono, al centro della scena. E sul trono siederà Creonte, tiranno della città di Tebe. Accanto a lui, invisibili ma presenti, una sfilza di poliziotti e di cherubini ubbidienti.

Ci sarà la nebbia, tutta la scena, sarà coperta da una fitta nebbia. E un vento insistente attraverserà la scena. Una donna, vestita di stracci, sarà ai piedi del trono, legata ad esso tramite lunga metaforica catena. Prigioniera della Storia. Sua è la rabbia dell’impotenza, la passione della rivolta, l’impossibilità della liberazione. Il suo nome è Antigone. I suoi occhi, così come la voce, esprimeranno la rabbia antica di chi non vuole cedere alle lusinghe dei regnanti. Ai lati della scena, ai margini di tutto, apparentemente distaccato come se la scena non fosse altro che il frutto perverso della sua immaginazione, ci sarà l’autore dell’opera. Non parteciperà all’azione scenica, anche se ne sarà parte integrante. Essere sul ciglio non significa forse essere e, al contempo, non essere nell’azione? Essere parte della Storia e, allo stesso tempo, non prenderne parte; non partecipare lasciando intravvedere l’inquieta passione di voler esserci per cambiarne il corso. Un esserci senza pace; un non esserci per affermarsi diverso. Il suo nome potrebbe essere Bertolt, Bertolt Brecht…

in calendario


AI FINI COVID SI RICHIEDE LA PRENOTAZIONE DEL POSTO (CLICCANDO SU "PRENOTA" IN CORRISPONDENZA DELLA DATA DESIDERATA) OPPURE L'AQUISTO DEL BIGLIETTO IN PREVENDITA PRESSO MODUS.

Per riduzioni sui biglietti, promozioni e convenzioni si veda la pagina biglietti.

Per essere sempre aggiornato su variazioni e novità del calendario, iniziative e promozioni puoi ricevere la newsletter settimanale di modus per email e/o con messaggio Whatsapp o Telegram o Signal o Conversation o Sms.
Clicca qui per iscriverti.


L'Evento fa parte del percorso

Sponsor e Partner del Percorso

Con il contributo e il patrocinio di
Comune Verona Pari Opportunità Modus
Con il patrocinio di
consulta-associazioni-femminili-modus-verona
Con il sostegno di
mamelistrasse-verona-modus

Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale

Lazzarini-pneuservice-Modus-Verob-Castelletti
In collaborazione con
Partner Tecnici
Grafiche Aurora MODUS sponsor OFFICIAL-m2app-Modus Verona per sito Musitek-Modus-Verona-Teatro-Castelletti

repliche compiute

  • ven 05 feb 2021
  • ven 05 feb 2021