Teatro

Compagnia Nuove Donne

Io rifiuto

di Gaetano Miglioranzi
musiche dal vivo con I TREMALNAIK
regia Guido Ruzzenenti
Teatro Verona
Un ipotetico viaggio di rifiuti maltrattati, dove immaginiamo che essi parlino, cantino, si coalizzino fra di loro, facciano una piccola rivoluzione molto colorata e musicale. Per grandi e piccini.

NOTA DELL’AUTORE
È proprio dei bambini immedesimarsi negli oggetti inanimati, e dare loro voce e carattere. Ma i rifiuti sono davvero “oggetti inanimati”? Hanno una loro genealogia, una loro storia, subiscono evoluzioni, nascono e “muoiono”. Per ogni tipo di rifiuto potremmo scrivere un romanzo dai toni più o meno drammatici. Ma soprattutto, le recenti emergenze sugli smaltimenti ci insegnano che ogni rifiuto richiede una sua cura, reclama una sua attenzione. Anche loro, come noi, rifiutano l’omologazione. Per quasi tutta l’opera l’umanità è solo una voce fuori campo: chissà “loro” come ci percepiscono? Diciamolo: non ci facciamo una gran bella figura. Ma i rifiuti sono lì ad avvertirci che stiamo sbagliando qualcosa, e ci propongono un cambio di mentalità per tutelare il nostro benessere e la nostra salute. Come bambini proviamo per una volta a metterci in ascolto di questi personaggi: ci tornerà utile.

Gaetano Miglioranzi


NOTE DI REGIA
Il testo “IO RIFIUTO” di Gaetano Miglioranzi, è riuscito a trattare in modo rigoroso e a tratti decisamente analitico, il tema del riciclo dei rifiuti, facendolo esporre alla voce dei diretti interessati: i rifiuti. Il risultato, teatralmente molto interessante, si rivolge a un pubblico ampio: dai bambini agli adulti; allora quale miglior azione registica se non quella del cartone animato? Le fisicità e le voci dei personaggi, aiutati dai costumi, si distorcono tendendo ai canoni dei cartoons. In questo modo, anche quando nel testo vi sono spiegate statistiche reali su raccolta e riciclo dei rifiuti solidi urbani, non mancano ironia e divertimento, fruibili da un pubblico di tutte le età.

Guido Ruzzenenti


con Paola Bitante, Nadia Bitante, Laura Consolini, Liliana Gelmetti, Morena Lorenzini, Lorella Martini, Tullia Zanettin
Scene e Costumi: Laura Consolini, Morena Lorenzini, Vittoria Rusalen
Musiche: Massimo Totola
Arrangiamenti: Mirco Meneghel
Maestro del coro: Matteo Zenatti
Musicisti de I TREMALNAIK: Mirco Meneghel, Maurizio Zangarini, Guido Gonzato, Miryana Supik

in calendario


Per riduzioni sui biglietti, promozioni e convenzioni si veda la pagina biglietti


ISCRIZIONE NEWSLETTER


Per essere sempre aggiornati su variazioni e novità di eventi, sia presso modus che in altri spazi teatrali invernali ed estivi, e per iniziative, promozioni e sconti, iscrivetevi alla newsletter di modus.
Clicca qui per iscriverti


L'Evento fa parte del percorso


Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale


repliche compiute

  • ven 22 apr 2022