Musica

Grazia De Marchi e Enrico de Angelis

NON PIU’ IL ROMBO DEL CANNONE

Le canzoni di Italo Calvino
nel centenario della nascita

pianoforte Giannantonio Mutto
voce Grazia De Marchi
voce narrante Enrico de Angelis
Teatro Verona
Non tutti sanno che Italo Calvino, di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita, fu anche autore di canzoni. Questo spettacolo porta in scena, in pratica, tutte le canzoni da lui firmate, s’intende nei testi. (...)

Le relative musiche sono opera di compositori sopraffini come Sergio Liberovici, Fiorenzo Carpi, Piero Santi, Mario Peragallo, Luciano Berio. Nate prevalentemente negli anni 1958-60 per il movimento torinese Cantacronache o per le sperimentazioni romane di Laura Betti, sono canzoni che si ascoltano raramente, perché in parte incise a suo tempo su dischi ormai introvabili e in parte addirittura inedite su disco. Restituiscono uno spaccato di verità, sia essa realistica come favolistica, che in buona parte appare ancora di sconcertante attualità, soprattutto per i suoi risvolti di valore civile. Da queste esperienze musicali di Calvino e di Cantacronache è germogliata l’opera di tanti grandi cantautori successivi, come è dichiaratamente evidente in artisti quali Fabrizio De André o Francesco Guccini.

Con il Patrocinio del Comune di Verona
Assessorato alla Cultura

Comune di Verona Teatro Modus Spazio

Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale

Main Sponsor di Stagione
In collaborazione con
Comune-Verona-Modus-Teatro-Castelletti
Sponsor Tecnici
Grafiche Aurora MODUS sponsor OFFICIAL-m2app-Modus Verona per sito

repliche compiute

  • mer 13 dic 2023