Teatro

Michela Mocchiutti

Sola in casa

di Dino Buzzati
con Michela Mocchiutti
regia Mauro Avogadro
una produzione Modus Produzioni
Teatro Verona
Intenso e surreale monologo a due voci di Madama Iris, “cartomante e chiromante laureata” che nel grigiore di una sera di pioggia è terrorizzata da un misterioso maniaco serial killer.

Per una attrice curiosa e avventurosa, con radici culturali venete, inevitabilmente giunge il momento in cui fare i conti con uno scrittore veneto di fama internazionale: Dino Buzzati. Tra le sue innumerevoli creazioni, Buzzati ha scritto “Sola in casa”, monologo che presenta una figura di donna condizionata dal suo ruolo di “femmina” e quindi, ancor oggi, emarginata dal mondo dei “maschi vincenti”. Protagonista di questo intenso e surreale monologo a due voci, è Madama Iris, “cartomante e chiromante laureata” che nel grigiore di una sera di pioggia, terrorizzata da un misterioso maniaco serial killer, inizia un viaggio dalla solitudine al terrore, e di qui alla morte. Ma Iris uccide soltanto nella fantasia. Un finale ironico e noir che diviene un momento di confronto personale con la vita e con la solitudine. E, a parte il tema che, si riallaccia al primo e miglior Buzzati, è il suo trattamento, così dosato e intelligente, a fare di questo atto unico uno dei risultati più persuasivi della drammaturgia dello scrittore.


Michela Mocchiutti

Michela Mocchiutti Si è formata a Udine alla Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe, al Théâtre du mouvement di Parigi con Claire Heggen, al Corso di perfezionamento per attori presso il Teatro Stabile del Veneto e attualmente vive a Venezia. Inizia la sua carriera professionale nel 1993 portando sulla scena personaggi di Shakespeare, Cechov, Pasolini, Goldoni, Moliere, Gozzi, Boris Vian, George Tabori, G.B. Basile ed altri ancora, diretti da Ninni Bruschetta, Giuseppe Emiliani, Massimo Luconi, Franco Pero’, Egisto Marcucci, Luciano Pasini, Paolo Valerio, Mauro Avogadro, Alberto Jona. Prodotti da la Compagnia I Fratellini, i Teatri Stabili di Venezia, Messina, Verona, Trieste e il TPE di Torino. Nel 2011 realizza Marzia su Roma, monologo scritto assieme a Francesco Niccolini a cura di Mauro Avogadro e ancora oggi rappresentato. Ha inoltre lavorato in film, spot e programmi televisivi.

|

Mauro Avogadro

Mauro Avogadro Negli anni 1971-74, ha frequentato l’Accademia Drammatica Silvio D’Amico, dove ha incontrato Orazio Costa e Luca Ronconi. Dal 1974 al 1976 ha lavorato nella compagnia Valli-De Lullo negli spettacoli: Il malato immaginario di Molière, Tutto per bene di Pirandello, Terra di nessuno di Pinter. Parallelamente è cominciata l’esperienza con Luca Ronconi, nelle vesti sia di attore sia di regista collaboratore, un sodalizio artistico durato quarant’anni. Ha curato la regia di produzioni liriche per l’Opéra Bastille di Parigi, il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Regio di Torino, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro Real di Madrid, il Teatro São Carlo di Lisbona. Al Teatro Stabile di Torino è stato vice direttore artistico e per molti anni direttore e insegnante di recitazione della Scuola per attori fondata da Luca Ronconi nel 1992. Attualmente è docente di interpretazione scenica alla Scuola per attori del Piccolo Teatro di Milano. Negli ultimi dieci anni ha curato la regia di numerosi spettacoli, dirigendo tra gli altri, Marisa Fabbri, Antonello Fassari, Rossella Falk, Annamaria Guarnieri, Giuliana Lojodice, Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Paolo Pierobon. Nel 2018 vincitore del Premio della Critica Italiana per regia e pedagogia.
In veste di interprete ha partecipato agli spettacoli Quattro atti profani di Antonio Tarantino, John Gabriel Borkman di Henrik Ibsen, Der Park di Botho Strauss. Al Teatro Greco di Siracusa ha recitato in Aiace di Sofocle, e Lisistrata di Aristofane (2010), Le nuvole di Aristofane (2011), Prometeo Incatenato di Eschilo e Gli uccelli di Aristofane (2012), Edipo re di Sofocle (2013), Agamennone di Eschilo (2014) e ha realizzato Le vespe di Aristofane (2014). Negli ultimi due anni ha interpretato Ivan Il’ič di Tolstoj con la regia di Ola Cavagna, ha diretto la Compagnia RDA per Elettra o la caduta della maschere di Marguerite Yourcenar e curato la regia di Fine pena: ora, prodotto dal Piccolo Teatro di Milano, scritto da Paolo Giordano, con Sergio Leone e Paolo Pierobon.

Spettacolo “Sola in casa” con Michela Mocchiutti regia Mauro Avogadro al Teatro Modus Spazio Cultura di Verona

in calendario

  • Ven 06 Dic ore 21:15
  • Sab 07 Dic ore 21:15
  • Dom 08 Dic ore 18:00

Assicurati subito il tuo posto acquistando il biglietto in prevendita o cliccando su Prenota.

Per riduzioni sui biglietti, promozioni e convenzioni si veda la pagina biglietti

Per essere sempre aggiornato su variazioni e novità del calendario, iniziative e promozioni puoi ricevere la newsletter settimanale di modus per email e/o con broadcast whatsapp.

Clicca qui per iscriverti

Attenzione - Le date potrebbero essere solo indicative. Le date potrebbero subire repentini cambiamenti. Si raccomanda di verificare sempre il calendario in prossimità della data di interesse.


lo spettacolo fa parte del percorso

Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale

In collaborazione con
Partner Tecnici