Teatro

FUORI REPERTORIO
Impiria

Teatro a Verona

VITE IN CODICE

di Michela Pezzani
regia di Andrea Castelletti
Teatro Verona
Storie di donne e bambini la cui sofferenza è di per sé un tema che non ha mai fine. Un calvario che si chiama debolezza, dolore. Squarci nel buio. Storie di luce e scintille di poesia in un’unica corolla, quella del loto, il fiore della purezza che cresce nel fango.

LO SPETTACOLO

“Era un brav’uomo, proprio non me lo aspettavo che si comportasse così”. La luce della speranza, che rivitalizza e dal profondo della vita mette in moto un vigore di funzioni organiche, che improvvisamente si spegne: e dalla luce che c’era, tutto diventa nero. La vittima che viene prosciugata dal potere del possesso del carnefice. Prima o poi qualcosa cambierà, ma non è cosi scontato. Nulla cambierà se non mi alzo da sola e imparo che posso camminare di nuovo perché finche c’è Vita c’è speranza.Donne e bambini ai quali è stata tolta la dignità di vivere una intera vita. Vengono portati così in scena personaggi allo specchio incontrati nella vita reale da Michela Pezzani, giornalista del quotidiano L’Arena.

Da questa esperienza teatrale ne è nato poi un libro, dall’omonimo titolo, edito per la collana “Libertade”, che raccoglie queste ed altre storie di violenza sulle donne.

FOTO DI SCENA

PREMI E RICONOSCIMENTI
FINALISTA al Festival “Nuda Anima” 2012 del Teatro dell’Orologio (Roma)

DATI DI PRODUZIONE
Spettacolo tutelato cod. Siae 906409A – musiche tutelate

in calendario


AI FINI COVID SI RICHIEDE LA PRENOTAZIONE DEL POSTO (CLICCANDO SU "PRENOTA" IN CORRISPONDENZA DELLA DATA DESIDERATA) OPPURE L'AQUISTO DEL BIGLIETTO IN PREVENDITA PRESSO MODUS.

Per riduzioni sui biglietti, promozioni e convenzioni si veda la pagina biglietti.

Per essere sempre aggiornato su variazioni e novità del calendario, iniziative e promozioni puoi ricevere la newsletter settimanale di modus per email e/o con messaggio Whatsapp o Telegram o Signal o Conversation o Sms.
Clicca qui per iscriverti.


Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale


repliche compiute