Danza

LPP_Project Dance Company

WHY NOT?

ovvero Perché no?

con Martina Bianchi, Cristina Casilli, Jessica Vanessi
video Nicolò Angeri
coreografia e regia Katia Tubini
Teatro Verona
Voler restituire voce alla libertà di scelta di ciascuno di vivere l'essere femminile, anche fuori dagli schemi, senza il timore di essere giudicati.

La condizione dell’essere madre è un atto di libera scelta.
La condizione di non essere madre è un atto di libera scelta.
La condizione di come essere donna è un atto di libera scelta.
La condizione di come essere è un atto di libera scelta.

In questo spettacolo la gestazione viene intesa non solo come “il periodo in cui l’embrione si sviluppa nel corpo della madre”, ma anche come processo di creazione di un’opera, di una personalità, di una ideologia.

Liberamente ispirato anche dalle vicende narrate nel libro Madri comunque” della scrittrice veronese Serena Marchi, lo spettacolo desidera dare alle donne, e perché no, anche agli uomini, la possibilità di non essere giudicati per le scelte fatte con consapevolezza.

Musica: Le sacre du printemps di I. Stravinsky


Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale

Main Sponsor di Stagione
BCC Valpolicella Benaco 2022-23 Perlini Workwear Modus Teatro Verona Lazzarini-pneuservice-Modus-Verob-Castelletti
Sponsor Tecnici
Grafiche Aurora MODUS sponsor OFFICIAL-m2app-Modus Verona per sito

repliche compiute

  • ven 26 feb 2021
  • ven 26 feb 2021
  • sab 16 ott 2021