Tu Donna

SPETTACOLI AL FEMMINILE SUL MONDO FEMMINILE

Dopo i positivi e crescenti riscontri delle scorse edizioni, torna anche per la Stagione Culturale 20/21 di modus la rassegna “Tu Donna”, giunta alla sua quarta edizione. La proposta, oramai consolidata, è di celebrare la figura della donna con un ciclo di ampio respiro, un ponte ideale tra le ricorrenze del 25 novembre e dell’8 marzo, per non limitare la trattazione delle tematiche alle sole date istituzionali. Una manifestazione che con gli anni si è radicata e vuole crescere nel panorama del territorio, incontrando la collaborazione di via via sempre più realtà veronesi legate alla figura e al ruolo della donna.

Un percorso nato dalla collaborazione con l’Associazione VE.G.A (Associazione Giuriste Veronesi Associate) e che poggia sul prezioso contributo e patrocinio dell’Assessorato alle Pari Opportunità e gode del patrocinio della Consulta delle associazioni femminili del Comune di Verona.

“Anche quest’anno l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Verona ha voluto essere a fianco del teatro e sostenere in particolare e in maniera significativa questa rassegna di teatro al femminile.”
Francesca Briani

Dopo aver ospitato nelle scorse stagioni nomi di calibro quali il Teatro dell’Elfo, Giuliana Musso, Marta Cuscunà, Lucilla Giagnoni, Antonella Questa, l’Atir di Serena Sinigaglia ed altri, anche per questa edizione sebbene in emergenza covid il cartellone Tu Donna si propone con un ciclo di otto spettacoli teatrali di elevata levatura.

“Tutte le proposte si caratterizzano per l’essere incentrate su tematiche che riguardano l’universo femminile, che trattano anche tra le pieghe del sorriso tematiche importanti e offrono originali spunti di riflessione, alternando nomi di rilevanza nazionale con produzioni indipendenti.”
Andrea Castelletti

Nota Covid: si assicura che tutti gli eventi saranno organizzati nella massima sicurezza e nel massimo rispetto delle normative vigenti (misurazione temperatura in ingresso, obblighi di mascherine, distanziamento poltrone in platea, distanziamento attori, areazione e igienizzazione di tutti gli ambienti prima di ciascuna replica, raccolta nomi e contatti ai fini rintracciabilità covid ecc.).
Si evidenzia inoltre che il modus è dotato di sistema di estrazione meccanizzata dell’aria che assicura il ricambio totale dell’aria in platea in maniera continuativa durante la replica stessa.

Come di consueto, il biglietto ridotto è riservato a soci e membri di associazioni e enti convenzionati (elenco su modusverona.it), tra cui tutte le associazioni facenti parte della Consulta delle Associazioni Femminili del Comune di Verona

Per motivi organizzativi legati alla situazione covid, si richiede la prenotazione del posto utilizzando il sistema on line su modusverona.it
Informazioni 340/5926978 [email protected]

Con il contributo e il patrocinio di
Comune Verona Pari Opportunità Modus
Con il patrocinio di
consulta-associazioni-femminili-modus-verona
Con il sostegno di
mamelistrasse-verona-modus

Main Sponsor e Partner della Stagione Culturale

Lazzarini-pneuservice-Modus-Verob-Castelletti
In collaborazione con
Partner Tecnici
Grafiche Aurora MODUS sponsor OFFICIAL-m2app-Modus Verona per sito Musitek-Modus-Verona-Teatro-Castelletti
ven 23 ott ore 20:00 Salva Prenota
Racconti di zafferano
SPETTACOLO CON CENA (PREPARATA DALL'ATTRICE)
sab 21 nov ore 21:15 Salva Prenota
Le Beatrici
ven 11 dic ore 21:15 Salva Prenota
Donne in Shakespeare
ven 22 gen ore 19:00 Salva Prenota
Tutta colpa di EvA
Quando l'amore diventa ossessione
ven 22 gen ore 21:15 Salva Prenota
Tutta colpa di EvA
Quando l'amore diventa ossessione
ven 05 feb ore 19:00 Salva Prenota
Antigone
Un rituale viaggio agli inferi
ven 05 feb ore 21:15 Salva Prenota
Antigone
Un rituale viaggio agli inferi
ven 26 feb ore 19:00 Salva Prenota
WHY NOT?
ovvero Perché no?
ven 26 feb ore 21:15 Salva Prenota
WHY NOT?
ovvero Perché no?
gio 04 mar ore 21:15 Salva Prenota
IL PRINCIPE DEI GIGLI
ven 05 mar ore 21:15 Salva Prenota
IL PRINCIPE DEI GIGLI
ven 16 apr ore 21:15 Salva Prenota
DEL TEATRO DELLA VITA